Trucchi By maikol

Come usare lo stile grassetto, corsivo e barrato nelle conversazioni di WhatsApp

10 Apr , 2018   FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

La comunicazione via smartphone si basa sempre di più sull’utilizzo di servizi via internet. Se parliamo di messaggistica forse stiamo facendo riferimento prevalentemente a WhatsApp.

Un quotidiano messaggio molto spesso non è composto esclusivamente da normale testo ma da emoji che consentono una maggiore espressione del nostro stato d’animo.

Ma i maggiori editor di testo che utilizziamo sul computer ci hanno insegnato che al testo è possibile applicare uno stile, per esempio: grassetto, corsivo o barrato.

La medesima funzione è presente anche in WhatsApp, ma richiede l’inserimento di particolari codici di formattazione.

Tali caratteri verranno convertiti nel momento dell’invio, quindi, la persona che riceverà il messaggio visualizzerà la parola già nello stile che abbiamo scelto.

In particolare per il grassetto è sufficiente digitare il testo all’interno del carattere *

Mentre se desideriamo rendere il messaggio in corsivo dovrà essere contenuto dal simbolo _

Altrimenti per rendere la parola barrata dovrà essere inserita tra due caratteri ~

, , , , ,