Cydia,Guide,Jailbreak By maikol

Come eseguire il Jailbreak Untethered di iOS 8.1.1 e iOS 8.1.2 |Guida

3 Dic , 2014   FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Jailbreak Taig iOS 8.1.1

Uno degli aspetti che accomuna i team di sviluppo cinesi che si avventurano nello sviluppo di un tool che consente di eseguire il jailbreak è indubbiamente l’effetto sorpresa. Senza nessun preavviso è stato rilasciato Taig il nuovo software che permette il jailbreak di iOS 8.1.1 e 8.1.2.

Dopo le rassicurazioni di MuscleNerd, nota figura appartenente al mondo del jailbreak, sulla sicurezza del tool vi proponiamo la nostra guida. Non sono richieste conoscenze specifiche di tipo informatico, infatti dopo la lettura di tutto l’articolo vi risulterà essere anche a voi la guida più semplice che abbiamo scritto.

Requisiti:

  • Taig 1.2.0, per eseguire il Jailbreak di iOS 8.1.2,  solo  per Windows.[LINK]
  • Taig 1.1.0, in lingua Inglese, solo  per Windows.[LINK]
  • Taig 1.0, ovvero il tool per il Jailbreak, disponibile solo per Windows.[LINK]
  • Un dispositivo Apple con iOS 8.0, 8.0.1, 8.0.2, 8.1 o 8.1.1.
  • iTunes 12

Compatibilità:

  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 5S
  • iPhone 5C
  • iPhone 5
  • iPhone 4S
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad 4
  • iPad 3
  • iPad 2
  • iPad Mini 3
  • iPad Mini 2
  • iPad Mini
  • iPod Touch 5

Guida:

Eseguite un backup su iTunes o iCloud, per un’eventuale semplice ripristino dei vostri dati nel caso la procedura non dovesse andare a buon fine.

Recatevi nelle Impostazioni del vostro dispositivo e accedete alla voce Touch ID e codice, premete l’opzione Disabilita codice. Assicuratevi che non vi venga richiesto alcun codice quando effettuato lo Slide to unlock.

Al percorso Impostazioni > iCloud disattivate il servizio Trova il mio iPhone. Vi verrà chiesto di confermare inserendo la password del vostro Apple ID.

Attivate la Modalità Aereo, disponibile nelle Impostazioni oppure nel Centro di Controllo. Noterete che non verrà più visualizzato il vostro operatore nella barra in alto.

Una volta completato il download di Taig, cliccate con il tasto destro sull’icona del tool e avviate l’esecuzione come amministratore.

Si aprirà il programma e attendete alcuni secondi in cui verrà riconosciuto il vostro dispositivo. Subito sotto sono riportate alcune voci spuntate, la prima consente di scegliere se installare o meno Cydia, ed è importate che tale voce sia selezionata. Mentre la seconda è opzionale e consente di installare uno store alternativo nominato 3K che permette l’installazione di applicazioni in formula gratuita.

Ora possiamo premere l’unico grande pulsante presente nell’interfaccia per dare inizio alla procedura totalmente automatica del Jailbreak.

Jailbreak Taig iOS 8.1.1(2)

La procedura può richiedere diversi minuti, dopo l’ennesimo riavvio uno smile nell’interfaccia ci indicherà l’esito positivo e troveremo Cydia nella nostra Home.

Jailbreak Taig iOS 8.1.1(3)

Aprite Cydia e attendete che venga eseguita l’installazione di tutti i pacchetti essenziali, per l’ultima volta vi verrà richiesto di riavviare il dispositivo e poi il Jailbreak è concluso.

, , ,