News By maikol

La nuova funzione Focus Pixel dell’iPhone 6 a confronto con le generazioni precedenti |Video

2 Ott , 2014   FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Schermata 2014-10-02 alle 20.10.50

La scelta di implementare nuovamente una fotocamera da 8 megapixel ha scosso come previsto gli animi di molti appassionati Apple. Ma l’azienda californiana vuole proseguire con la propria teoria che vede il numero dei megapixel non essere una caratteristica che condizioni la qualità della fotografia.

Apple non ha solo attribuito all’obiettivo del nuovo iphone 6 e Plus un aspetto sporgente ma ha anche implementato diverse novità. In particolare in questo articolo vi vogliamo parlare della funzionalità messa a fuoco Focus Pixel, che per alcuni lettori non risulterà essere nuovo, ma per la prima volta disponibile su un iPhone.

Stiamo parlando infatti di una tecnologia per la prima volta applicata da Fujifilm qualche anno fa nelle fotocamere digitali DSRL, che rende l’autofocus più efficiente e veloce.

Secondo quanto dichiarato da Apple il nuovo sensore non ha solo lo scopo di ottimizzare l’immagine che viene catturata, ma ci permette di velocizzare l’intero processo in quanto il focus dovrebbe risultare due volte più veloce rispetto all’iPhone 5S.

Utilizzando quello che Apple chiama, “fuoco pixel” non perderemo più un singolo attimo a beneficenza anche di video sempre più fluidi grazie appunto al lavoro svolto dal nuovo sensore dedicato esclusivamente a determinare la distanza di messa a fuoco.

Anche se il soggetto non è sicuramente uno dei migliori abbiamo realizzato un video che offre ugualmente la visione di un confronto tra iPhone 4, 5, 5S e 6.

, ,