Downgrade,Guide By maikol

Guida: Downgrade da iOS 6 a iOS 5.1.1

4 Nov , 2012   FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Se siete in possesso di un iPhone 4, iPod touch, o un iPhone 3GS e avete effettuato l’aggiornamento ad iOS 6, e ora volete ritornare ad avere iOS 5.1.1, la soluzione consiste nel eseguire un Downgrade.

Criteri:

Per effettuare questa procedura dovrete aver precedentemente salvato prima del rilascio di iOS 6 i certificati di iOS 5.1.1, in quanto Apple al rilascio di una nuova versione di iOS  smette all’istante di firmare la precedente release.

Prima di iniziare con la guida è necessario precisare che non tutti i dispositivi sono supportati. Gli iPad e l’iPhone 4S per il momento non possono eseguire il downgrade da iOS 6 ad iOS 5.1.1.

Guida:

Fase 1: Scaricare RedSn0w 0.9.14b2 per il sistema operativo che si vuole utilizzare:

  1. MacRedsn0w 0.9.14b2
  2. WindowsRedsn0w 0.9.14b2

Fase 2: Scaricare il file IPSW 5.1.1 per il dispositivo che si desidera effettuare il downgrade:

  1. iPhone 4
  2. iPhone 3GS
  3. iPod Touch 4 generazione
Fase 3:Individuare gli SHSH di iOS 5.1.1 del vostro dispositivo che avete salvato in precedenza tramite TinyUmbrella.
Fase 4: Mettere il vostro dispositivo con iOS 6 in modalità DFU.
Fase 5:  Aprite RedSn0w e cliccate sulla voce Extras > SHSH blobs > Stitch.
Fase 6: Fate clic su IPSW e selezionate il file IPSW di iOS 5.1.1 per il vostro dispositivo che avete scaricato nella Fase 2.
Fase 7:  Se i vostri certificati SHSH sono salvati sui server di Cydia, cliccate sulla voce Cydia nella sezione dedicata ai certificati. Se avete salvato gli SHSH sul computer che state usando, cliccate su Local e scegliete il certificato SHSH di iOS 5.1.1 del vostro dispositivo.

Fase 8: Una volta selezionati l’IPSW e i certificati SHSH, Redsn0w unirà i due file creando così un firmware personalizzato di iOS 5.1.1. Sarete in grado di utilizzare questo file per il ripristino ad iOS 5.1.1 e quindi per il downgrade, anche se Apple non firma più iOS 5.1.1.

Fase 9: In RedSn0w, tornate indietro di due pagine, e cliccate su Pwned DFU. Questa funzione vi permetterà di mettere il vostro dispositivo in modalità Pwned DFU in modo che iTunes possa ripristinare il firmware creato. Se salterete questo passaggio verrà visualizzato l’errore 1600 in fase di ripristino.

Fase 10 : Aprite iTunes, il quale dovrebbe rilevare il vostro dispositivo in modalità DFU. Tenete premuto tasti Alt-Shift e cliccate su Ripristina, quindi selezionate il file IPSW creato in precedenza. Il nome del file dovrebbe essere preceduto da 13 numeri che rappresentano l’ECID del device.

Fase 11Consenti ad iTunes di completamente il ripristino del vostro dispositivo, anche se viene visualizzato l’ errore -1. Non si preoccupi.

Fase 12: Aprite RedSn0w, cliccate su Extras > Recovery fix.

Fase 13: Mettete nuovamente in DFU il vostro dispositivo e Recovery fix eseguirà correttamente la procedura.

Fase 14: Una volta che la correzione di recupero è completato, il dispositivo sarà completamente ripristinato su iOS 5.1.1.

Se si esegue correttamente ogni passo alla volta, allora le probabilità del vostro successo con questo downgrade aumentano in modo esponenziale. Tenete a mente, che il downgrade funziona solo se si soddisfano i criteri precedentemente riportati. 

Per una migliore comprensione nei passaggi vi invitiamo ad guardare questo video realizzato dai ragazzi di iDownloadBlog:

[via]