Guide,Mac By maikol

Come firmare i documenti pdf direttamente con l’applicazione nativa Anteprima di macOS

2 Mar , 2018   FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Al giorno d’oggi la ricerca di una grafica minimale e pulita ci consente di eseguire delle complesse operazioni con pochi step o addirittura premendo un singolo bottone. Purtroppo però qualora vogliamo ottenere un’esperienza di utilizzo avanzata, più completa, il minimalismo può essere un nemico perché riesce a nascondere molteplici funzionalità.

Vi sarà capitato almeno una volta di cercare su Google dove si trova una determinata funzione all’interno del programma che vogliamo utilizzare. Ma il caso che vi voglio parlare mi ha stupito veramente, come per sorpresa l’applicazione nativa Anteprima ti permette di firmare con la massima semplicità un qualsiasi file pdf.

La lista delle funzioni che ignori di macOS oggi perde un altro punto, vediamo come firmare per la prima volta un documento ricevuto magari per email:

  1. Apri il file pdf con il programma Anteprima, è presente nativamente in tutti Mac
  2. Dal menu in altro scegli la voce Strumenti > Annota > Firma > Gestisci firme…
  3. Ora è possibile creare direttamente la nostra firma digitale. Il software ci mette a disposizione due modalità:
    1. La prima permette di creare la firma dal nostro trackpad
    2. Con la seconda è possibile utilizzare il riconoscimento mediante webcam, è necessario quindi fare la nostra firma su un foglio bianco e successivamente posizionarlo difronte alla webcam
  4. Ora sarà sufficiente premere il pulsante Fine per memorizzare la firma e poterla utilizzare tutte le volte che lo desideriamo.

 

, , , , , , , , ,