Guide,Jailbreak By maikol

Come eseguire il jailbreak di iOS 11.2 – 11.3.1 su iPhone e iPad con Electra

7 Lug , 2018   FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

La scorsa notte è stato rilasciato il tool che consente alla maggior parte dei dispositivi che sono alimentati ancora con iOS 11.2 fino a iOS 11.3.1 di eseguire il Jailbreak.

A questo appuntamento che, speriamo ancora si rinnovi per molti anni, approfondiamo quali sono gli step necessari per completare con successo l’intera operazione con il tool Electra.

I requisiti minimi, fondamentali per procedere, oltre possedere un qualsiasi computer Windows con l’ultima versione di iTunes installata oppure un Mac, consiste di avere a disposizione un terminale con una versione da iOS 11.2 fino a iOS 11.3.1 che è presente nella seguente lista:

  • un iPhone dal 5S all’iPhone X
  • un iPad Mini 2a, 3a o 4a generazione
  • un iPad di 5a generazione, iPad Air 1 o Air 2
  • un iPad Pro
  • un iPod Touch di 6a generazione

Come abbiamo potuto vedere con il tool H3lix è necessario anche un account ID Apple, con cui autenticarci e quindi confermare l’operazione. Se hai seguito il mio suggerimento, allora l’account fake ti può tornare utile. Prima di procedere, riassumendo, devi disporre:

  • l’ultima versione di iTunes
  • Electra.ipa (download)
  • Cydia Impactor (download)
  • un dispositivo con iOS 11.2 fino ad iOS 11.3.1

Vediamo quali sono gli step da compiere per ottenere un dispositivo jailbroken:

    1. Scarica il pacchetto Electra.ipa dal link qui sopra riportato, che apre il sito ufficiale del team di sviluppo. In particolare se non hai un account da sviluppatore dal sito web clicca sulla voce “Download (Non Dev Account)”
    2.  Scarica il tool Cydia Impactor dal link
    3. Avvia il programma Cydia Impactor e collega con un cavo originale il tuo iPhone al computer
    4. Assicurati che il dispositivo venga riconosciuto da Cydia Impactor
    5. Trascina il pacchetto Electra.ipa all’interno dell’interfaccia di Cydia Impactor
    6. Così facendo dai il via alla procedura di certificazione per firmare l’applicazione, in questo momento ti verrà richiesto di inserire le credenziali del tuo account ID Apple
    7. Disattiva la funzione “Ehi Siri” dal dispositivo direttamente in Impostazioni > Siri e Cerca
    8. Autorizza l’esecuzione dell’applicazione Electra, in Impostazioni > Generali > Profili e clicca sul tuo indirizzo email che comparirà nell’elenco, conferma attraverso il pop-up toccando il pulsante in rosso “Autorizza
    9. Dal centro di Controllo o dalle Impostazioni attiva la modalità Aereo
    10. Spegni il dispositivo e dopo alcuni istanti riaccendilo
    11. Avvia l’applicazione Electra che trovi nella home screen
    12. Premi l’unico pulsante “Jailbreak” disponibile nell’interfaccia dell’applicazione. Apparirà un pop-up che richiede conferma dell’operazione, clicca sul tasto “Continue Jailbreak
    13. Dopo che l’intera procedura è stata completata verrà eseguito automaticamente un respring del dispositivo. Al risveglio dell’iPhone devi trovare l’applicazione Cydia nella home screen.

La procedura descritta prevede anche l’installazione automatica di alcuni tweak fondamentali per il successo del jailbreak del dispositivo.

, , , , , , , ,