Alternative a Installous,App Store,Cydia,Tweak By maikol

AppShape, rende disponibile gratuitamente tutte le App presenti nel App Store

7 Apr , 2014   FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

AppShape

Una delle carenze che è presente nell’App Store è indubbiamente l’assenza di una qualsiasi funzione che ti consente di provare per un periodo limitato l’applicazione di cui sei interessato. Forse Apple sta pensando di impletementare questa funzione, oppure la società Californiana non ha il minimo interesse per farlo visto che negli ultimi anni le applicazioni stanno assumendo un prezzo così irrissorio. Qualunque sia la scelta di Apple gli svillupatori che appartengo al mondo del Jailbreak hanno realizzato dei tweak che possono risultare delle soluzioni.

In un nostro precedente articolo vi abbiamo parlato del tweak svillupato da PowerS, LinkStore. Oggi vi proponiamo un tweak che praticamente ci consente di eseguire la medesima operazione ma ci offre in particolare una funzione che abbiamo molto apprezzatto e che secondo noi tutti i tweak devono avere, tale funzione coniste in un pannello delle preferenze.

Il tweak di cui vi stiamo parlando è AppShape, la sua funzionalità consiste nel rende possibile eseguire gratuitamente il download di qualsiasi applicazione disponibile nell’App Store senza doverci rivolgere a dei eventuali store alternativi. In questa circostanza non  è quindi neccessario sapere come utilizzare un differente store ma sarà basilare premere solamente un pulsante per ottennere l’applicazione desiderata in forma del tutto gratuita.

Requisiti

  1. Dispositivo con Jailbreak [Guida]
  2. AppSync installato, potete seguire le nostre Guide in relazione alla versione di iOS che disponete.

Installazione

Rechiamoci in Cydia. Come di consueto dovremmo aggiungere una nuova repo, ecco come fare:

  1. Recatevi nel percorso Gestisci>Sorgenti
  2. Cliccate il pulsante in alto a destra “Modifica“
  3. Successivamente premente il pulsante in alto a sinistra”Aggiungi“
  4. Nel pop-up che verrà visualizzato dovrete digitare la nuova repo ovvero http://cydia.appshape.net/

Completato il processo dovremmo accedere alla repo nella sezione Sorgenti, al suo interno trovere solamente il tweak AppShape, lo installiamo.

AppShape (5)

Una volta eseguita l’installare il tweak svillupato da Marco Cristalli non aggiungerà alcuna nuova icona nella Home Screen ma le uniche differenza che possiamo cogliere saranno la presenza di un nuovo pulsante disponibile all’interno del App Store sotto l’indicazione del prezzo dell’applicazione e una nuova voce nelle Impostazioni dove potremmo accedere ad un pannello delle preferenze.

Tale pannello rende possibile:

  • Attivare/Disattivare la percentuale download
  • Nascondere il pulsante se l’App è gratis
  • Nascondere l’aggiornamento delle App scaricate con App Shape
  • Nascondere la pubblicità
  • Scegliere quale motore di ricerca utilizzare per trovare le app gratuite
  • Un registro che contiene tutte le app scaricate non ufficialmente
  • Sottoscrivere un Accout Premium

Dopo aver settato a nostro piacimento le impostazioni potremmo recarci nell’App Store e il tweak risulterà già attivo.

Utilizzo

AppShape (2)

Ora dovremmo solamente scegliere l’applicazione che desideriamo. Fatto questo con un seplice tocco al pulsante “AppShape” verrà visaulizzata una lista che presenta tutte le sorgenti da cui possiamo eseguire il download gratuito dell’app.

Attraverso i link presenti in questa lista verremmo indirizzati alla pagina dell’host dove successivamente potremmo trovare il pulsante che ci consentirà di avviare il download.

AppShape (7)

Successivamente verrà visualizzato un pop-up dal quale avvieremo la vera e prorpia installazioen dell’app nel nostro dispositivo.

Conclusioni

Il tweak risulta funzionare correttamente e sicuramente la presenza di un pannello di configurazione offre all’utente un servizio completo. La limitazione di questi tweak facendo anche riferimento a LinkStore è il fatto che consento di eseguire il download delle applicazioni che sono tutt’ora presenti all’interno del App Store. Se volessimo scaricare un’applicazione rifiutata da Apple dovremmo rivolrergi sempre e comunque ad uno store alternativo. In contemporanea l’idea di inserire un ulteriore pulsante che offre il downlaod di app gratuitamente all’interno dell’App Store risluta essere molto comodo e semplice da utilizzare anche per l’utente finale.

, , , , , , , ,